GOPPION NEWS

La Goppion alla Royal Academy of Arts di Londra

Maggio 2018

Verranno inaugurati martedì 15 maggio, nell’ambito delle celebrazioni per il suo 250° anniversario,  i nuovi spazi della Royal Academy of Arts di Londra, fondata il 10 dicembre 1768 da re George III per promuovere le arti del disegno e che rappresenta ancora oggi  la principale istituzione al mondo per artisti e architetti.

Il progetto di ampliamento e rinnovamento architettonico del campus, firmato da Sir David Chipperfield, ha unito Burlington House e Burlington Gardens e ha consentito un consistente incremento degli spazi espositivi (circa il 70%) destinati sia al prestigioso programma di mostre temporanee che la Royal Academy da sempre porta avanti che ad una migliore presentazione della sua collezione permanente.

Le vetrine – e alcune basi per statue - del nuovo allestimento, progettato dallo Studio Adrien Gardère di Parigi, sono state realizzate e installate dalla Goppion: raffinate costruzioni, dalle elevate prestazioni di conservazione, impreziosite da finiture in marmo e bronzo che ammiccano alla ricca collezione rinascimentale dell’Accademia.

Spicca tra tutte le opere il tondo realizzato da Michelangelo per la devozione privata del mecenate fiorentino Taddeo Taddei, originariamente collocato nel suo palazzo in Via de' Ginori, acquistato e portato a Londra da Sir George Beaumont nel 1823.

La Goppion alla Royal Academy of Arts di Londra